La Juventus sarebbe ugualmente in prima posizione, ma con un margine di ‘soli’ 9 punti sul Napoli e dunque non ancora aritmeticamente campione d’Italia, al terzo posto ci sarebbe il Torino di Mazzari e al quarto il Milan di Gattuso. E’ questa la classifica virtuale della nostra Serie A al netto degli errori arbitrali al termine della 34^ giornata di campionato. L’analisi considera il saldo tra episodi favorevoli e sfavorevoli e tiene in considerazione solo gli errori più evidenti: lo scenario che emerge è davvero interessante. Il Var, quando può interventire, può aiutare ad abbassare il numero degli errori arbitrali.

Tra le squadre più sfavorite c’è il Torino, virtualmente terzo e realmente sesto; danneggiato anche il Milan (sesto nella classifica reale, quarto in quella virtuale); tra le squadre che hanno maggiormente beneficiato degli errori arbitrali a proprio favore ci sono Juventus e Roma (entrambe con un saldo di +5 punti), così come l’Inter (a +2 e fuori da un posto Champions nella classifica virtuale). Decisioni arbitrali che non sembrano invece incidere nella lotta salvezza: saldo zero per Frosinone, Empoli e Bologna, +1 invece per l’Udinese. Questa la classifica di Serie A al netto degli errori arbitrali secondo l’analisi da noi condotta:

 

Squadra Virtuali Reale Saldo
Juventus 83 88 +5
Napoli 74 70 -4
Torino 63 56 -7
Milan 61 56 -5
Inter 59 62 +3
Atalanta 59 59 0
Roma 53 58 +5
Lazio 52 55 +3
Sampdoria 49 48 -1
Sassuolo 41 41 0
Fiorentina 40 40 0
Spal 39 39 0
Cagliari 38 40 +2
Genoa 36 35 -1
Parma 35 37 -2
Bologna 34 34 0
Udinese 32 33 +1
Empoli 29 29 0
Frosinone 23 23 0
Chievo Verona 15 15 0
avatar

Dante Giordano

Nato in Roma a inizio anni 60. Appassionato di tecnologia e sport di tutti i tipi con una predilezione per la pallacanestro e il calcio gaelico. Ha iniziato a scrivere su giornali locali e testate sportive per poi dedicarsi completamente al progetto de Loschema.it.

CONSULTA I MIGLIORI BONUS DEL MOMENTO

Eurobet - 220€

bwin - 210€

Gioco Digitale - 500€