Napoli e i tifosi sono pronti per l’evento calcistico più importante dell’anno! Affrontare una delle migliori squadre al mondo sarà comunque uno stimolo. Gli azzurri proveranno a conquistare il passaggio al turno successivo.

Con chi giocare il match
Napoli Barcellona?

 

Comparazione Bonus


Your Plan








sport: 10€ subito

virtual: 5€ subito

slot: 5€ subito


registrati

deposta 10€


ricevi 20€ subito

IL PIÙ SCELTO!

BONUS 10€+200€


registrati

deposita 10€

gioca e ricevi 10€

NOVITÀ!

150 FREE SPIN 

BONUS 5€+500€

registrati

deposita

gioca

ricevi il bonus

BEST CASINO

 

La tabella in alto riporta una comparazione fra i siti con le migliori promozioni di questa settimana. Scegli quello che fa per te. Eurobet.it, dopo l’iscrizione e un primo versamento, offre subito un Bonus di 15€ (10€ per lo sport + 5€ per le slot premium). Le quote di Bwin.it sono fra le più alte del mercato. Oggi propone un sito nuovissimo, semplice e molto ricco di eventi. Gioco Digitale.it si conferma un grande classico e ad oggi risulta fra i preferiti dagli utenti che vogliono giocare sia sullo sport che sul casinò.

 

Il pronostico di Napoli Barcellona

Il Napoli sembra in grado di dar filo da torcere al Barcellona, in quanto in casa al San Paolo è difficile vincere per tutti. Entrambe le le squadre dovrebbero fare almeno un gol. Quindi: la vittoria (con il segno 2) del Barcellona su Eurobet.it è quotata a 2.20 su Bwin.it è invece quotata a 2.15. La X, come nostro consiglio, è invece quotata a 2.55.

Il gol (entrambe le squadre a segno) lo trovate su Bwin.it e su Gioco Digitale.it a quota 1.70 mentre su Eurobet a 1.62

Infine, i risultati esatti del match, che noi consigliamo, sono  l’1-2 per i blaugrana, quotato su Eurobet.it a 8.50 o l1-1 quotato su Bwin.it a 7.00

 

Probabili formazioni

Problema per Kalidou Koulibaly. Il centrale azzurro è fermo ai box: non si è allenato con la squadra oggi e forse non lo farà domani. Salterà la gara contro il Brescia di campionato e adesso sembra scontato che non ci sarà anche contro il Barcellona. Spazio dunque contro Messi & co. a Manolas con Maksimovic.

Napoli: Meret; Di Lorenzo, Manolas, Maksimovic, Mário Rui; Fabián Ruiz, Demme, Zieliński; Callejón, Mertens, Insigne

In dubbio: Milik, Lozano , Koulibaly, Hysaj
In diffida: Koulibaly, Llorente

Barcellona: Ter Stegen: Roberto, Piqué, Lenglet, Semedo; Arthur, Busquets, De Jong: Messi, Griezmann, Ansu

In diffida: Sergio Busquets, Semedo

 

Dove vedere Napoli Barcellona in Tv e streaming

Il match tra i partenopei e i blaugrana che sarà giocato al San Paolo sarà visibile in chiaro sulle reti Mediaset. L’incontro sarà infatti trasmesso su Canale 5 in diretta televisiva, mentre chi volesse seguire la gara in live streaming potrà utilizzare “Mediaset Play”, servizio disponibile su PC, smartphone e tablet, oppure collegarsi al sito Sportmediaset.it.

I numeri di Napoli Barcellona

Napoli

Il Napoli è arrivato secondo nel Gruppo E con 12 punti, uno in meno del Liverpool. In casa ha totalizzato sette punti, cominciando con un 2-0 sul Liverpool campione in carica e qualificandosi con un 4-0 contro il Genk alla sesta giornata dopo il pareggio per 1-1 contro il Salisburgo. In trasferta ha pareggiato a Genk (0-0) e a Liverpool (1-1) e ha vinto 3-2 a Salisburgo.

  • Secondo classificato in Serie A per la seconda stagione consecutiva nel 2018/19, il Napoli partecipa alla UEFA Champions League per la sesta volta (sempre nelle ultime nove stagioni) e per la terza agli ottavi, già raggiunti nel 2011/12 e 2016/17.
  • Entrambe le partecipazioni precedenti agli ottavi si sono concluse con l’eliminazione contro i futuri campioni. Nel 2016/17, il Real Madrid ha battuto il Napoli 3-1 sia in casa che fuori, mentre cinque anni prima il Chelsea aveva ribaltato una sconfitta per 3-1 a Napoli con un 4-1 ai supplementari al ritorno.
  • Il Napoli ha vinto solo sette delle ultime 20 partite di UEFA Champions League, dalla fase a gironi alla finale (P6 S7): tutte le vittorie tranne quella di questa stagione a Salisburgo sono arrivate allo Stadio San Paolo.
  • Dopo il terzo posto dietro il Paris Saint-Germain e il Liverpool nella scorsa fase a gironi, il Napoli ha battuto lo Zurigo (5-1 tot.) e il Salisburgo (4-3) in UEFA Europa League, ma ha perso 2-0 in casa dell’Arsenal e 1-0 al San Paolo ed è uscito ai quarti.
  • Nonostante le vittorie di questa edizione contro Liverpool e Genk, il Napoli ha vinto solo sei delle ultime 12 gare interne di UEFA Champions League (dalla fase a gironi alla finale), subendo tre sconfitte.
  • La sconfitta interna del 2017 contro il Real Madrid è stata la prima subita dal Napoli in casa contro una squadra spagnola (V2 P4).
  • Il Napoli ha perso le ultime quattro sfide a eliminazione diretta contro squadre spagnole: il bilancio generale è di un passaggio del turno e cinque eliminazioni. L’unico successo è stato quello contro il Valencia al primo turno di Coppa UEFA 1992/93 (5-1 t, 1-0 c).

 

Barcellona

Il Barcelona ha concluso il Gruppo F al primo posto con 14 punti, quattro in più del Borussia Dortmund. Sette punti sono arrivati in trasferta, con uno 0-0 a Dortmund alla prima giornata e due 2-1 in casa di Slavia Praha e Inter. A Barcellona ha battuto Inter (2-1) e Dortmund (3-1) e pareggiato 0-0 contro lo Slavia.

  • Andando in gol contro l’Inter alla sesta giornata, Ansu Fati è diventato il marcatore più giovane nella storia della UEFA Champions League (17 anni e 40 giorni). Il record precedente era stato stabilito l’1 ottobre 1997 da Peter Ofori-Quaye dell’Olympiacos (17 anni e 195 giorni).
  • Il Barça ha vinto solo sei delle ultime 16 trasferte nelle competizioni europee (P6 S4).
  • Il bilancio dei blaugrana in Italia è V7 P11 S7. Prima di battere l’Inter alla sesta giornata di questa edizione, la squadra non vinceva da otto trasferte (P5 S3), ovvero dal 3-2 contro l’AC Milan nella fase a gironi 2011/12.
  • Campione di Spagna per la 26ª volta nel 2018/19 (quarto titolo in cinque anni), il Barcellona partecipa per la 26ª volta alla UEFA Champions League, record che detiene in condivisione con il Real Madrid. Ha raggiunto almeno gli ottavi nelle ultime 16 stagioni, vincendo il girone ogni anno dal 2007/08. È rimasto imbattuto nelle ultime tre fasi a gironi, turno che ha superato senza sconfitte 13 volte (record).
  • Quella della sesta giornata è stata la 150ª vittoria del Barcellona in UEFA Champions League; solo il Real Madrid aveva già raggiunto questo traguardo.
  • Nel 2018/19, il Barcellona ha eliminato agevolmente il Lione agli ottavi (0-0 t, 5-1 c) e il Manchester United ai quarti (1-0 t, 3-0 c). Nella semifinale di andata ha vinto 3-0 in casa contro il Liverpool, che però ha ribaltato tutto ad Anfield (0-4).
  • Il Barcellona è sempre arrivato agli ottavi dal 2004/05 in poi, con 13 passaggi del turno su 15. I blaugrana sono stati eliminati le prime due volte su tre (la più recente contro il Liverpool nel 2006/07) ma hanno vinto nelle ultime 12 occasioni.
  • Il bilancio del Barcellona nelle sfide a eliminazione diretta contro le squadre italiane è di otto qualificazioni e cinque eliminazioni. Nelle ultime due occasioni è uscito ai quarti di UEFA Champions League: contro la Juventus nel 2016/17 (0-3 t, 0-0 c) e la Roma l’anno successivo (4-1 c, 0-3 t).
  • Il Barcellona ha perso solo due delle ultime 29 partite di UEFA Champions League (V18 P9).
  • La vittoria della scorsa stagione sul campo del Manchester United è stata l’unica del Barcellona in otto trasferte nella fase a eliminazione diretta di UEFA Champions League (P2 S5) dopo il 2-0 sul campo dell’Arsenal agli ottavi del 2015/16.
  • Il Barcellona è stato campione d’Europa per cinque volte, l’ultima nel 2015.
avatar

Francesco Bartoletti

Francesco nasce a Napoli nel pieno degli anni 60. Ha vissuto a Roma da quando era adolescente. Appassionato di basket e calcio ha però un amore sconfinato per qualsiasi tipo di sport. Scrive su testate sportive da circa 30 anni e ha abbracciato in pieno il progetto de Loschema.it.

CONSULTA I MIGLIORI BONUS DEL MOMENTO

Eurobet - 220€

bwin - 210€

Gioco Digitale - 500€