Eriksen è già sceso in campo in Coppa Italia e Conte ammette di non aver mai fatto esordire un calciatore con questa rapidità. Ci sarà anche contro l’Udinese? Leggi le formazioni del prossimo importante match dell’Inter in campionato e la comparazione fra le migliori promo di benvenuto della settimana:

 

Comparazione Bonus

 

PLAN - PRICE

Description

Bonus di Benvenuto
fino a 215€

VOTAZIONE: 10

Giocare con il BONUS?

Si può: 15€ di Bonus immediato per voi con Eurobet.Se si completa la registrazione proseguendo sul sito e si effettua un deposito, l'operatore accredita un Bonus Sport di 10€ e un Bonus per le Slot Premium di 5€. In più un secondo Bonus fino a 200€.  Eurobet è al 1° posto nelle preferenze dei nostri lettori!

Bonus di Benvenuto
fino a 200€


VOTAZIONE: 9

Bwin ha le quote più alte del mercato.

Il book ha cambiato pelle e si propone agli utenti con una nuovissima piattaforma. Bwin offre un servizio dedicato allo sport più che completo: bonus, ampia selezione di sport e diretta streaming, il tutto offerto da uno dei bookmaker più grandi al mondo. Il risultato finale non può che essere un prodotto soddisfacente per qualsiasi amante dello sport. 

Bonus di Benvenuto
di 5€


VOTAZIONE: 8.5

Un consiglio utile per te?
Un book in forte ascesa fra i giocatori.

Una piattaforma intuitiva e semplice da usare. Gioco Digitale si caratterizza per l'ampia scelta sui prodotti del Casinò. Non solo, il sito rappresenta un vero e proprio classico fra gli amanti del gioco in totale sicurezza. 

 

Comparazione Quote

Esito del Match

1

VINCE

L'UDINESE

X

PAREGGIO

2

VINCE
L'INTER

 

Clicca sulla quota che reputi più interessante per effettuare la registrazione all’interno del sito di riferimento.
Se clicchi sulla quota TOP sarai indirizzato direttamente al sito con la migliore quotazione.

Probabili formazioni

Eriksen, appena approdato alla corte dei nerazzurri, potrebbe essere tra i convocati ma non dei titolari, quindi partire dalla panchina. Dopo il mezzo passo falso contro il Lecce, adesso l’Inter non può tornare a perdere terreno per la corsa al titolo.

Le probabili formazioni di Udinese-Inter:
Udinese (5-3-2): Musso, Becao (De Maio), Troost-Ekong, Nuytinck, Sema, Larsen, De Paul, Mandragora, Fofana, Okaka, Lasagna.

Inter (3-5-2): Handanovic, Bastoni (Godin), Skriniar, De Vriji, Biraghi (D’ambrosio), Sensi, Barella, Borja Valero, Young, Sanchez, Lukaku.

 

Chi è Eriksen

Eriksen resta l’unico giocatore, con Beckham, ad aver realizzato almeno 10 assist per 4 stagioni in Premier League ed è il miglior giocatore per numero di assist nel campionato inglese, da quando, nel 2013, vi ha messo piede. Da molti ritenuto uno dei migliori centrocampisti d’Europa, è preciso nei passaggi e potente nelle conclusioni..

Dal suo arrivo al Tottenham ha giocato sia come mezz’ala nel 4-3-3 di Villas Boas sia come esterno sinistro nel 4-4-2 di Sherwood. Pochettino, che lo ha reso il giocatore attuale, lo ha avvicinato alla porta e trasformato in un trequartista. Eriksen, infatti, ha nella raffinatezza di piede e di pensiero molte caratteristiche di un numero 10. A centrocampo si può dire abbia giocato e sappia giocare ovunque: come mezz’ala di destra o di sinistra ma anche a ridosso della linea d’attacco.

 

Eriksen Inter: l’affare

Christian Eriksen è un nuovo giocatore dell’Inter: lo stipendio e il valore di mercato del centrocampista danese arrivato dal Tottenham dopo una lunga telenovela di mercato.

In un calcio moderno dove a certi livelli prevale in maniera maniacale il tatticismo e la forza fisica, è difficile trovare un centrocampista capace di coniugare al meglio qualità e quantità (quando serve) come Christian Eriksen.

Ormai quasi ventottenne, spegnerà le candeline a febbraio, è stato scoperto appena sedicenne dall’Ajax che lo ha prelevato dall’Odense, facendolo poi ben presto esordire in prima squadra come spesso accade con i lancieri.

Il 2013 è stato poi l’anno del passaggio al Tottenham per 13 milioni: con la maglia degli Spurs avviene il definitivo salto di qualità di Eriksen, diventato nel frattempo anche un pilastro della nazionale danese che sarà presente all’Europeo di giugno.

Sempre a giugno, con più precisione il 30, Christian Eriksen vedrà scadere il contratto che lo lega alla squadra allenata ora da José Mourinho. Nonostante il cambio di tecnico, il centrocampista ha fatto intendere di voler cambiare aria. Con i londinesi Eriksen guadagnava 4,5 milioni di euro a stagione, mentre adesso con il suo passaggio all’Inter riceverà uno stipendio netto da 6,5 milioni l’anno fino al 2024.

 

avatar

Alfredo Castiglione Marinetti

Alfredo nasce nella provincia di Milano, cresce a pane e calcio frequenta i campi da quando era poco più che un ragazzino. Appassionato di calcio inglese scrive articoli sportivi da quando era 20enne. Oggi collabora con Loschema.it e fa parte del progetto dalla nascita.

CONSULTA I MIGLIORI BONUS DEL MOMENTO

Eurobet - 220€

bwin - 210€

Gioco Digitale - 500€